lunedì 15 settembre 2008

Dieta di mantenimento

La domanda del lunedì di questo lunedì è: cosa pensare della seguente frase pronunciata da una giovane single che io non identificherò (ci penserà lei a fare outing, se crede)?
La frase è: «Sono una donna, ho il diritto di farmi mantenere»

12 commenti:

Living Leaver ha detto...

e' una lecita affermazione di altri tempi, ormai in disuso

filoderba ha detto...

é un mito! fossi un uomo (capace di mantenere una donna) la sposerei.

MBA ha detto...

fossi una donna...direi lo lo stesso

Anonimo ha detto...

che tristezza!!

Yuri Zivago ha detto...

Sono un uomo non capace di mantenere una donna, ma la sposerei comunque. Tanto poi si adatta.

la ficcanaso ha detto...

graaaande anonimo

la ficcanaso ha detto...

e grande anche yuri, perché il "tanto poi si adatta" non è mica una sciocchezza!

Alli ha detto...

Sì, ma il tizio in questione ti deve amare mooooolto. Ma molto molto eh.

La newyorkese ha detto...

secondo me "anonimo" è la ficcanaso stessa, che si è fatta il commento per poi darsi della graaande. ;-)

la ficcanaso ha detto...

no purtroppo newyorkese all'amatriciana! anonimo è persona libera e felice (ho scoperto stamattina) e pure sposata

Anonimo ha detto...

Sono un altro anonimo...
Se il farsi mantenere é un diritto, benissimo. Da parte mia riterrò come uomo mio diritto richiedere il bacio del buongiorno (la ficcanaso, se vuoi poi ti spiego in privato), che lei cucini, lavi, stiri e pulisca.
Non siamo ipocriti, non diamo giudizi di valore: se entrambi nella coppia sono contenti di assumere determinati ruoli, quali che questi siano, la coppia ha migliori possibilità di resitere.
E poi diciamocelo in tutta onesta, io le donne é sempre preferito pagarle, ci si risparmia un sacco di problemi. Allo stesso modo, é un diritto di una donna farsi mantenere, qualora ritenesse di avvalersi di questo diritto. Ma a determinati diritti corrispondono talatri doveri...

la ficcanaso ha detto...

grande anonimo. Sono perfettamente d'accordo. Diritti e doveri.