venerdì 6 novembre 2009

Dente - Vieni a Vivere

Attenzione, perché Dente dà dipendenza.

2 commenti:

yuri ha detto...

veni, vivi, vici il cuore della ficcanaso. Cosa non si darebbe per un buon cantautore :)

Arturo La Pietra ha detto...

Prima la Soncini, ora tu e ho dovuto fare un ascolto più attento di Dente che prima era niente più che "simpatico".

Due pensieri:
- un po' Devendra Banhart de noantri, ma più mono-tono;
- un po' cantautore che commuove giusto le amiche single 35-40 enni; quelle che l'Innominato, esagerando, definisce "scarti della società".